Biblioteca

La Biblioteca dell’Associazione

La Biblioteca dell’Associazione gestisce un patrimonio non indifferente di materiali letterari, soprattutto in lingua originale, ma anche di traduzioni in italiano (più raramente in francese o inglese), molto spesso accompagnate dal testo originale, il che rende questi testi particolarmente interessanti per gli appassionati della letteratura e anche per gli studenti dei corsi di lingua greca moderna.

Lo scopo di queste pagine del sito è offrire la possibilità di usufruire delle pubblicazioni raccolte, accedendo alla loro descrizione per mezzo di un apposito catalogo, offerto via Internet. 

Gli utenti, cui è rivolta questa iniziativa, sono:

  • Gli iscritti all’Associazione;
  • Gli Studenti dei corsi di lingua, fatti dall’Associazione, eventualmente con l’intermediazione degli insegnanti;
  • Gli insegnanti stessi dei corsi, per assemblare materiali didattici e/o proposte di lettura a integrazione di quanto svolto in aula.

La forma elettronica della Biblioteca, con il catalogo fruibile via Internet attraverso uno specifico OPAC (Online Public Access Catalog), va inteso come un canale aggiuntivo rispetto all’attuale modalità d’uso, che è l’accesso diretto agli scaffali (scaffale aperto) nella sede dell’Associazione. 

La forma OPAC è un canale particolare, che favorisce l’interesse dei potenziali lettori, perché facilita molto la ricerca di testi, portandone la fruibilità, senza limitazioni di orario, fino allo schermo di qualsiasi device collegabile a Internet (telefonini compresi!).

Per chi sa già come muoversi, questo è il collegamento diretto.

 

Chi avesse bisogno di indicazioni (sui contenuti e sugli strumenti di accesso) può essere guidato dalle pagine web che seguono, che forniscono:

  • una descrizione del patrimonio librario gestito, finalizzata a dare un’idea di cosa ci si può aspettare di trovare, anche in termini quantitativi, di come perviene all’Associazione la materia prima (i libri) e di chi contribuisce o può contribuire ad arricchirlo;
  • il link al catalogo online (OPAC) e la descrizione del meccanismo di accesso e di interrogazione, per dare gli strumenti concettuali  e tecnici utili a sfruttarne al meglio i contenuti, compreso lo schema di classificazione  utilizzato, accompagnato dalla terminologia italiana e dalla terminologia greca utilizzate.

E’ inoltre disponibile il manuale di interrogazione in formato pdf. Il collegamento apre il documento in una nuova finestra, da cui lo si può salvare sul proprio calcolatore o stampare.

 

Per chi preferisse una copia stampata della parte principale dei materiali della Biblioteca, sono qui disponibili, in formato PDF, i seguenti cataloghi:

Entrambi i cataloghi si aprono in una nuova finestra, dalla quale li si può salvare sul proprio calcolatore o li si può direttamente stampare. In entrambi i casi si tratta di versioni provvisorie ed ancora in fase di elaborazione, ma che comunque possono già essere tranquillamente utilizzate.